Come predisporre casa per ospitare persone che viaggiano con i loro cari al fine di ricevere cure mediche

Categories: Uncategorized

Le persone che viaggiano per affrontare delle cure mediche spesso vengono accompagnate dalle loro famiglie, da operatori assistenziali e da persone care, che forniscono loro un importante sostegno emotivo e fisico. Ma a volte, i costi dei biglietti aerei e degli alloggi sono degli ostacoli onerosi da sostenere da soli. Con il programma Open Homes di Airbnb, potete contribuire ad alleggerire questi costi ospitando i pazienti e i loro compagni di viaggio.

Se vi state preparando ad accogliere per la prima volta una persona in viaggio per cure mediche o riposo, potreste avere delle domande a riguardo. Abbiamo parlato con i responsabili di staff no-profit e con famiglie che hanno viaggiato per cure mediche in modo da capire chiaramente cosa potete aspettarvi. Continuate a leggere per sapere come offrire a qualcuno il comfort e lo spazio di cui ha bisogno per rimettersi in forma.

Come posso comunicare con gli ospiti prima del loro arrivo?
Dopo che un’organizzazione no-profit come Fisher House o The Bone Marrow & Cancer Foundation vi ha inviato una richiesta di prenotazione per la vostra casa, potrebbe farvi ulteriori domande sull’alloggio.  Prima di confermare la prenotazione, potete inviare un messaggio all’organizzazione no-profit, o talvolta direttamente all’ospite, per valutare insieme se la vostra stanza o casa si adatta alle loro esigenze specifiche.

Potete condividere con gli ospiti dettagli logistici, come la struttura del letto e l’eventuale accesso alla doccia e alla vasca. Altre informazioni da condividere in questa fase potrebbero riguardare l’eventuale presenza di un ascensore nel vostro edificio o la possibilità di accedere nell’immobile con una sedia a rotelle, oppure la disponibilità di uno spazio privato dove riporre i farmaci o altri oggetti personali.

Che tipo di domande dovrei fare alla persona che soggiornerà nel mio alloggio?
Per sapere cosa aspettarvi, potete chiedere all’ospite con quante persone viaggia e di quanta privacy ha bisogno la sua famiglia durante il soggiorno. Non esitate a condividere qualsiasi informazione aggiuntiva (ad esempio, che la vostra famiglia è bilingue, come raggiungere la porta d’ingresso, dove è esposta la password del wifi) per garantire un soggiorno senza intoppi.

Come posso far sentire l’ospite ben accolto?
In genere, lenzuola morbide, asciugamani puliti, ventilatori e termosifoni aiutano gli ospiti a sentirsi come a casa.

Alcune persone possono essere allergiche alla polvere e ai peli degli animali domestici, per cui potrebbero dover soggiornare in un alloggio che è stato pulito professionalmente. A seconda della loro salute e della stagione in cui viaggiano, gli ospiti potrebbero avere la necessità di un alloggio provvisto di aria condizionata con regolazione della temperatura e zanzariere alle finestre. Se avete dei dubbi riguardo ai requisiti di pulizia richiesti da ospiti specifici, potete inviare loro un messaggio.

C’è qualcosa in più che posso fare per assicurarmi che gli ospiti si sentano a casa durante il periodo di guarigione?
Poiché questi ospiti tendono a trascorrere la maggior parte del loro tempo in viaggio da e verso le strutture sanitarie, apprezzano gli articoli che limitano il numero di commissioni da svolgere durante il soggiorno. Ad esempio potrebbero gradire articoli aggiuntivi come bottigliette d’acqua, snack già pronti, biglietti vuoti per scrivere dei messaggi di ringraziamento o degli auguri di pronta guarigione, nonché semplici articoli per l’igiene personale. Inoltre potreste valutare l’idea di offrire generi alimentari di base, alimenti pronti per il consumo (cereali, caffè, ecc.) e materiale da leggere.

Molte delle famiglie che viaggiano insieme trascorrono lunghe ore in ospedale e non vedono l’ora di tornare a casa a fine giornata per riposarsi e rilassarsi insieme.

Leggete le storie di persone che si stanno riprendendo dalle cure mediche e in che modo la loro famiglia, gli operatori di sostegno e i loro cari li supportano. 

Up Next